lo spirito ungherese

Qui nn fa poi tanto freddo, come diceva ieri il taciturno Bolas, quest’anno abbiamo avuto 3 giorni di inverno.
eppure gli ungheresi si chiudono nei loro cappotti, sciarpa, guanti e cappello, alzano il bavero. Camminano svelti per la strada con lo sguardo a terra, ogni tanto sbuffano per vedere le nuvolette di vapore…
fosse questo lo spirito ungherese.
che so i nordici andrebbero in giro in maglietta come dei cretini e i russi riderebbero sotto i loro colbacchi, fieri del loro inverno russo nazionale. Qui si lamentano e sopportano, come gli sguardi degli uomini, tristi e virili. Per le donne e’ diverso, loro sono cosi’ femminili nei loro guanti e sciarpette, ma all’Est e’ cosi’..

Advertisements