Il Mondo Nuovo

Angelo, vive a Ors Vezer ter, nel mondo nuovo.

Il nuovo mondo socialista era veramente il mondo nuovo, ma nessuno se ne era accorto..

C’erano grandi palazzi per ospitare insieme 1000 famiglie, giardini, aree verdi, zone attrezzate per gli amici a quattrozzampe, tram e vie di comunicazione, niente negozi al dettaglio salvo la catena di stato dei negozietti dove trovi di tutto, e grandi capannoni che funzionavano da centri all’ingrosso.

Ed ora e’ tutto uguale..

Senza attraversare la seconda meta’ del 900 dei consumi il mondo nuovo si e’ scoperto uguale al mondo del futuro che sta faticosamente riadattando le nostre belle citta’ italiane,
se scendi a Őrs Vezer tér, d’accordo vedi i fruttivendoli all’uscita della metro, una cosa strana a vedersi perché di fronte c’è ARKAD, un centro commerciale enorme e mostruoso come piace qui, tutto specchi e giochi d’acqua all’interno ok, ma se sposto lo sguardo a sinistra compare la cara vecchia scritta gialloblue IKEA, e dietro c’è l’HongKong palace, dove i cinesi hanno il loro centro commerciale, Angelo abita a circa 300 metri da qui, dove spunta l’AUCHAN e DECHATLON, e l’OBI, per il bricolage, dove andarsi a comprare due mattoni per schiacciarsi i coglioni quando sei disperato, e …

e tutto nello spazio di 500 METRI in una zona residenziale semi centrale (nn siamo nella periferia estrema come succede in Italia), tra palazzoni grigi socialisti dove l’uomo ha preso spazio con i fiori alle finestre,

qui il futuro era gia’ arrivato..

Altro che uomo nuovo, altro che uomo nuovo..

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s