Berlino ha deciso: sanzioni all’Ungheria e Fidesz fuori dal PPe. Orban dixit

IMG_20180911_175553~2.jpg

dav

“Fidesz é un membro leale del PPE e lì ogliamo  restare e lavoriamo per questo: negli ultimi anni abbiamo perso il nostro carattere, gli insegnamenti dei nostri padri fondatori, siamo diventati un partito europeo che non ha carattere e una propria volontà, sempre cauto, e praticamente saltiamo lì dove fischiano i liberali e abbiamo ormai un unico obiettivo: non essere messi sotto processo dalla stampa europea o nei forum europei.

La decisione è stata presa, domani voteranno con i due terzi la proposta Sargentini, poi proveranno a espellere Fidesz dal partito popolare, o almeno a congelarci. La decisione è arrivata da Berlino. Non perché la corrente di sinistra dei cristiano democratici nn vede di buon occhio la democrazia ungherese ma perché il partito popolare vuole formare una coalizione con liberali e socialisti in modo da permettere l’arrivo di migranti.

Voglio impedire questo progetto.”

(Viktor Orban, conferenza stampa a chiusura del dibattito parlamentare sulla proposta del deputato olandese dei Verdi Sargentini di sanzioni all’Ungheria)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s